ANAC

Classificazione ippodromi: rinvio al 2018

2/1/2017

Sitta di un anno l'applicazione del decreto Castiglione sulla classificazione degli Ippodromi. 

Il 28 Dicembre u.s. il Ministro Maurizio Martina ha prorogato al 31 Gennaio 2018 l'entrata in vigore del decreto stesso, motivando la decisione con le criticità emerse nell'applicazione del provvedimento. 

In pratica lo schema di sovvenzione agli Ippodromi e ciò che ne consegue (calendario compreso) anche nel 2017 sarà quasi una fotocopia di quanto accaduto nel 2016, con una sorta di congelamento della situazione attuale che non favorirà l'istituzione di un percorso alternativo che, pur con tutte le problematiche ancora da risolvere nel decreto di classificazione, avrebbe consentito qualche passo in avanti. La speranza è che quantomeno per la riduzione dell'enorme numero di giornate in rapporto ai cavalli attivi si possa fare qualcosa. 

Inoltre nelle prossime settimane dovrebbe tornare sul tavolo la questione della tassazione sul margine per le scommesse a quota fissa e del palinsesto complementare. In questo caso un rinvio avrebbe conseguenze quasi incalcolabili.