ANAC

Confermata la Provvidenza agli Allevatori partecipanti a corse estere (Art. 99 e 130 Regolamento delle Corse)

22/12/2016

Con grandissima soddisfazione Vi informiamo che, quest' oggi è stato firmato il D.M. che reintroduce - a far data dal 1 Gennaio 2016 - la "Provvidenza agli allevatori partecipanti a corse estere in galoppo piano e in galoppo ostacoli".

Tale Provvidenza, fino all'anno 2015, faceva parte delle decisioni annuali del Ministero e veniva regolarmente corrisposta agli aventi diritto; dal 2016 non è stata più inserita nelle Decisioni Annuali, senza alcuna spiegazione.

Grazie alle incessanti ed insistenti azioni operate dalla nostra Associazione abbiamo ottenuto un risultato importantissimo che premia, almeno in parte, il lavoro e lo sforzo degli Allevatori italiani.

La Provvidenza è disciplinata dall'art. 99 del vigente Regolamento delle Corse al Galoppo in Piano e dall'art. 130 del vigente Regolamento delle Corse ad Ostacoli.

ATTENZIONE: A seguito delle nostre richieste la dotazione minima per l'anno 2016 è stata abbassata ad euro 25.000; questo consentirà a diversi altri Allevatori di poter accedere alla Provvidenza (dalla quale sono stati inizialmente esclusi in quanto la dotazione per le corse che aventi diritto era fissata in euro 40.000). 

Invitiamo tutti i Soci A.N.A.C. a contattarci per verificare nuovamente i singoli risultati di cavalli italiani partecipanti a corse estere per verificare il diritto alla Provvidenza.

Le richieste degli aventi diritto - Soci A.N.A.C., che si sono contraddistinti all'estero in corse con dotazione a partire da euro 40.000 - sono già state inviate al Ministero per la liquidazione.

Successive altre richieste saranno inviate entro la scadenza ultima del 31 Marzo 2017.

Vi terremo informati sui tempi di pagamento della Provvidenza in oggetto.

VISUALIZZA PDF