MIPAAF: IMPORTANTE NOVITA' PER IL PAGAMENTO PREMI CON FATTURA

4/5/2020


Il Ministero ha avviato un progetto di riforma e semplificazione delle procedure dei pagamenti dei premi con fattura che dovrebbe nel corso del corrente anno 2020, ridurre sensibilmente i tempi medi di lavorazione e di liquidazione dei premi delle corse ippiche.

Questo progetto coinvolgerà fin dalle prime fasi i premi dei pagamenti di gennaio febbraio 2020, per essere pienamente operativo con la ripresa delle corse.

Il Ministero ha dichiarato che l'obiettivo è portare i tempi medi di pagamento dei premi da 120 gg a 80 gg, "tenuto conto che di questi 80 gg giorni almeno 34 sono propri di fasi incomprimibili quali la registrazione dei decreti di impegno e dei decreti di liquidazione e i tempi tecnici di erogazione (Banca d'Italia)".
Dal 1 maggio, relativamente ai pagamenti dei premi con fatture del mese di Gennaio 2020,  saranno inviati non più dei facsimili, ma le fatture  già pre-compilate in formato .xlm.
Lo scopo è quello di ridurre i notevoli tempi di rielaborazione dei relativi documenti contabili anche in considerazione dei numerosi errori rilevati in fase di controllo che hanno sempre comportato un aggravio dei tempi medi di liquidazione.

Gli uffici del Ministero hanno inviato l'allegata comunicazione a tutti gli operatori ippici percipienti premi con fatture nel mese di gennaio 2020 (che vi preghiamo di leggere attentamente), unitamente  allo specifico  file .xlm, compatibile con tutti i sistemi di elaborazione e trasmissione file al Sistema di interscambio - SDI dell'Agenzia delle entrate.

Vi terremo informati su ulteriori aggiornamenti.

PAGAMENTO PREMI CON FATTURA